LE TERRE ALTE DI VAL MAREMOLA

immersione in un territorio boschivo dal fascino selvaggio
Descrizione
In località Cà dell’Erscia (Magliolo), le poche cascine sparse fanno da preludio ad una immersione in un territorio boschivo dal fascino selvaggio, lungo uno storico percorso che veniva un tempo utilizzato per l’approvvigionamento del fieno. Questo tratto di percorso “Terre Alte” (segnavia giallo e rosso) inizia con una stradina sterrata che si incunea in piano nella valle del Rianazzo mentre gradatamente si restringe e diventa sentiero, passando sotto alla costa dei Balzi Rossi e poi nei castagneti di località “Ravin”.
X